FIMOSI

Tecniche Chirurgiche

 

L’intervento per la correzione chirurgica della fimosi consiste nel rimuovere il prepuzio in maniera sufficiente da garantire lo scoprimento del glande. 

Esistono varie tecniche per eseguire la circoncisione. 

Se la fimosi, specialmente nell’adulto non è serrata ed il glande si scopre ma con difficoltà oppure una volta scoperto si crea un anello al di sotto del solco balano prepuziale, tale da creare fastidio a pene eretto, si possono adottare tecniche di ampliamento prepuziale senza ricorrere alla circoncisione. 

Queste consistono in plastiche a “Z”. 

Nella fimosi serrata si esegue invece l’asportazione del prepuzio fimotico con circoncisione. 

Tutti questi interventi sono eseguiti in anestesia generale nel bambino ed in anestesia locale nell’adulto. In entrambi i casi vengono eseguite in day-surgery o ambulatorialmente

La sutura viene eseguita con punti riassorbibili che quindi non vanno rimossi. Il paziente necessita nel post operatorio di medicazioni che potrà eseguire personalmente. 

La ripresa dell’attività lavorativa è immediata e l’attività sessuale dopo circa 10-15 giorni

 

 

-

| ipospadia | pene curvo | allungamento penieno | fimosi | varicocele | chirurgia della disfunzione erettile |

Copyright Dr.Morelli - E' vietata la riproduzione anche parziale del contenuto di questo sito